Il Joint European Torus (JET), uno dei più grandi e potenti reattori a fusione del mondo, ha dimostrato la capacità di generare in modo affidabile energia da fusione, stabilendo contemporaneamente un record mondiale di produzione energetica. La terza e ultima serie di esperimenti con deuterio-trizio presso il Joint European Torus dell’UKAEA ha raggiunto con successo

JT-60SA: Cerimonia inaugurale

Venerdì 1 dicembre 2023, a partire dalle 6:00 CET, avrà luogo la Cerimonia di Inaugurazione del tokamak JT-60SA presso il sito di Naka in Giappone. Ospitata dal National Institutes for Quantum Science and Technology (QST) e Fusion for Energy, la Cerimonia vedrà la partecipazione di rappresentanti e ospiti sia dal Giappone che dall’Europa. Per il
Il consorzio EUROfusion ha annunciato il completamento della terza campagna sperimentale deuterio-trizio presso il Joint European Torus (JET) dell’UKAEA. La terza e ultima serie di esperimenti deuterio-trizio presso ha raggiunto con successo il suo obiettivo!La campagna ha studiato i processi che entreranno in gioco nei futuri impianti a fusione, come la ritenzione del combustibile nelle

Primo plasma per JT-60SA

Il team di ingegneri e scienziati provenienti da Europa e Giappone ha ottenuto con successo il primo plasma nel tokamak JT-60SA, il più grande dispositivo sperimentale per la fusione finora realizzato mediante confinamento magnetico.I risultati saranno ora attentamente esaminati, mentre continueranno ulteriori test nelle prossime settimane. La macchina JT-60SA, nota anche per essere il tokamak
Le ricercatrici e i ricercatori del CNR sempre più spesso portano avanti ricerche su sistemi complessi per le quali l’interdisciplinarità costituisce un requisito imprescindibileMettere in pratica l’interdisciplinarietà rappresenta tuttavia una sfida molto difficile. A differenza della multidisciplinarietà, nella quale le discipline si incontrano mantenendo la loro autonomia, l’interdisciplinarietà implica la creazione condivisa di un quadro
ISTP partecipa al FuseNet Teacher Day, il cui scopo è introdurre gli insegnanti delle scuole secondarie superiori di tutta Europa alla fusione nucleare e facilitare il confronto con loro riguardo all’insegnamento dell’argomento ai loro studenti. La sessione italiana è organizzata dal Politecnico di Milano e da ISTP e si svolgerà mercoledì 4 ottobre dalle 16
Il consorzio EUROfusion annuncia l’inizio della terza campagna sperimentale deuterio-trizio presso il Joint European Torus (JET). Questa sarà l’ultima sperimentazione al JET che farà uso della miscela di combustibile di deuterio e trizio, essenziale per dispositivi di prossima generazione come ITER, DEMO e le future centrali a fusione nucleare. Gli obiettivi principali della campagna sono

Le nuove frontiere dell’Energia

Il 15 giugno 2023, a Padova, presso l’Area della Ricerca del CNR, si terrà l’evento “Le nuove frontiere dell’Energia”, tra le iniziative “porte aperte” promosse dal Consiglio Nazionale delle Ricerche in occasione del centesimo anniversario della propria fondazione (1923-2023). Verranno presentate le ricerche su nuove forme di energia, l’efficientamento e la sostenibilità energetica per il futuro del pianeta,
Lo scorso 30 maggio, una rappresentanza del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), guidata dalla Presidente Maria Chiara Carrozza, ha visitato a Cadarache, nel sud della Francia, il sito dove è in costruzione ITER, l’impianto sperimentale più grande al mondo per la fusione termonucleare controllata.  ITER si propone di dimostrare che è possibile produrre energia da fusione
Taggato in: , ,

Giornata Internazionale della Donna

In occasione della #giornatainternazionaledelladonna, anche ISTP vuole celebrare il ruolo delle donne nella ricerca scientifica. Condividiamo l’iniziativa del Consorzio RFX Padova, che ha realizzato un video per promuovere e sostenere la presenza di giovani donne verso le STEM e la #ricerca sulla fusione, dove possono giocare un ruolo chiave e attivo alla ricerca di una